Chat Video Gay

Escort a catania alex marte gay

escort a catania alex marte gay

Interviste Ha fatto letteralmente impazzire i fan delle rispettive case produttrici l'ingresso dell' attore italo-libanese Raul Korso! E' scultoreo, tatuato, pieno di curve e Meglio che mi fermi! Il resto lo sco Ciao Raul, grazie per aver accettato di fare quattro chiacchiere con noi! Innanzitutto ti chiedo di presentarti ai nostro lettori! Ciao a tutti, mi chiamo Raul Korso. Ho 34 anni, ho sempre vissuto in giro per il mondo.

Sono di origine italo-libanese e da sempre mi piace lo sport e la cultura fisica. Da giovanissimo praticavo Atletica, specialità metri piani, e il mio idolo era Carl Lewis. Poi ho giocato a Volley e a 25 anni ho iniziato ad andare con frequenza in palestra e a curare ancora di più il mio fisico. Vengo da una famiglia molto religiosa e devo dire che è un dipinto che mi ha sempre affascinato, anche per la storia di come è stato realizzato comparse prese dalla strada e una prostituta ad impersonare la Vergine.

La tua carriera ha decisamente preso una piega ascendente, prima Tim Tales, poi Kazan. Posso chiederti come hai cominciato? Mi considero non bello ma attraente. Credo infatti di avere quella calamita che attira lo sguardo delle persone e che mi permette di non passare inosservato e di vedere che se vado per strada più di una persona si gira… risata.

Tutto ha avuto inizio quando avevo 26 anni. È una figura molto importante nelle serate in discoteca: Hai dovuto superare dei casting? Trovi eccitante esibirti o hai avuto problemi? Eravamo solo io e un altro attore. Dopo aver girato un primo film ho deciso di fermarmi per un annetto ed ho iniziato a lavorare ancora in discoteche in tutta Europa: Poi ho ripreso lo scorso anno a girare film hard gay, prima con Lucas Kazan e a seguire con la Lucas Entertainment , quindi con la Tim Tales e la Dark Alley.

Tim Kruger, Lucas Kazan, ecc Ecco, qui bisognerebbe fare rastrellamenti in certi ambienti italioti di razza ariana, di pelle bianca, ma evidentemente la sindaca Moratti è una donna fortunata.

Pensate se le fosse accaduto il contrario, se fosse accaduto che un cittadino di pelle nera anche se italiano anzichè essere ammazzato avesse ammazzato lui. A quest'ora avremmo le televisioni e i giornali che strepitano all'unanimità sul problema sicurezza, invece della sicurezza di Abdul che ha avuto la sicurezza di morire ammazzato al grido di "sporco negro" non ci sono esternazioni né da destra né da sinistra.

Chiusa la parentesi, è proprio di sicurezza che volevo parlare perchè questa è stata un'altra grande settimana. Abbiamo questi ministri che si danno il turno, quindi ne viene fuori uno alla settimana con delle idee meravigliose. Abbiamo questa signora, la Mara Carfagna, che insospettatamente è ministro delle pari opportunità. Se voi la vedete ha questi occhi sgranati fissi, tipo paresi, che denotano lo stupore con cui essa stessa ha accolto la notizia di essere diventata ministro e le è rimasta stampata in faccia.

Non riesce più a levarsi quest'espressione stupefatta: Hanno tutti gli occhi di fuori, anche Angelino, anche Bondi, Calderoli. Nessuno avrebbe scommesso una cicca su se stesso ma, guardate, ce l'hanno fatta ma non riescono più a ritornare a un'espressione normale.

Bene, questa ministra Carfagna, di cui non si è mai capito a cosa serva anche se qualcuno qualche idea se l'è fatta soprattutto vedendo certi calendari, l'altro giorno ci ha fatto sapere che le fanno orrore le donne che usano il loro corpo per scopi commerciali. Sta parlando una signora che compare da anni negli abitacoli di tutti i TIR dei camionisti d'Italia.

Evidentemente ha un concetto un po' curioso della mercificazione, un po' selettivo. Ce l'aveva, naturalmente, con le prostitute ma solo con quelle che si prostituiscono per la strada; le altre no, le altre vanno bene perchè l'importante è nascondere. Questo è il governo che nasconde, per cui se una cosa non si vede non c'è. Se lo fai in casa va bene, se lo fai per strada non va bene.

Ha stabilito questa distinzione, superata la legge Merlin: Galera, ripeto, è quello che ci hanno raccontato i giornali: Ne ho altri, eh. Perchè tutti i giornali se la sono bevuta, tutti dal primo all'ultimo. Potremmo continuare, vediamo se ne trovo ancora uno per farvi vedere che se la sono bevuta proprio tutti dal primo all'ultimo.

Avremo quanti nuovi detenuti? E chi glielo dice al ministro Alfano che soltanto la settimana scorsa era terrorizzato per i dati delle carceri e prometteva gingilli tipo braccialetti elettronici, espulsioni dei condannati e altre amenità che, abbiamo già spiegato, non funzionano? Una settimana si lancia l'allarme per il sovraffollamento delle carceri, la settimana dopo si annuncia: Non sono pochi, perchè le prostitute per strada in Italia si calcola che siano circa Vogliamo dire che ciascuna ha in media dieci clienti?

Bene, vuol dire che potremmo, se fossimo efficienti e li arrestassimo tutti, arrivare ad arrestare un milione di persone. Lo sanno, questi signori, che noi abbiamo posti nelle celle per E dove pensano di metterli questi? Negli stadi, come ha proposto Matarrese per gli ultrà? Seguendo la linea Pinochet che aveva scoperto gli stadi come contenitori di detenuti politici, naturalmente già diversi anni fa.

Ecco, noi siamo in mano a questi dilettanti allo sbaraglio, a questi squinternati, a questi decerebrati che fanno annunci, tanto loro lo sanno che gli annunci non saranno seguiti da nulla ma che i giornali abboccheranno come tonni, le televisioni rilanceranno, i cittadini - non essendo dei tecnici dell'argomento - non riescono a capire che è tutto finto e quindi si comincia a discutere dell'arresto della prostituta sotto casa, dell'arresto del cliente e in realtà non verrà mai arrestato nessuno.

Almeno questa norma di celle sovraffollate non ne produrrà più di quanto già non lo siano. E' come la pubblicità più deteriore: Questo è il governo dei Babbi Natale, delle cicogne, del bambino sotto il cavolo. Annunci impossibili da smentire contornati da applausi e discussioni che fanno in modo che la gente pensi che veramente all'annuncio seguirà qualcosa.

Poi vi faccio degli altri esempi perchè questo riguarda molto come noi riceviamo le notizie. Noi le riceviamo come se fossero vere, quindi ci sono molti che ci credono: Chi esercita la prostituzione o ne usufruisce per strada, rischia una pena da cinque a quindici giorni di arresto e una multa da a 3.

Ma nemmeno per sogno. Anche se il giudice ti applica la maggiore, quindici giorni di arresto, tu quindici giorni non li fai. Questa è la pena che ti arriverà alla fine del processo, che di solito dura anni in Italia, e che fino a due anni è coperta dalla condizionale, se supera i due anni e arriva a tre, non si sconta in carcere ma per lo più ai servizi sociali. Come abbiamo già ripetuto milioni di volte, per avere speranze di finire in carcere bisogna superare tre anni di pena, sotto è impossibile andarci.

Figuratevi quante condanne per prostituzione in strada alle prostitute e ai clienti si devono totalizzare perchè uno di questi vada a finire dentro! Se deve arrivare almeno a tre anni e la pena massima è di quindici giorni, ammesso e non concesso che il giudice ti dia sempre il massimo della pena, dovrai totalizzare 24 condanne per avere un anno, 48 per avere due anni, 72 condanne per avere 3 anni, 73 per superare i tre anni e andare in galera per quindici giorni.

Sempre che il giudice ti dia sempre il massimo della pena, sempre che non scatti la prescrizione - che è rapidissima, scatta nel giro di tre anni e quindi è impossibile fare un processo per tre gradi di giudizio. Ma soprattutto sempre ammesso che tu confessi, ed è raro trovare degli imputati che quando vanno davanti al giudice che gli chiede "lei confessa?

Quindi, se l'imputato non confessa, se scatta la prescrizione o se il processo dura troppo a lungo la speranza di finire in galera per questi reati è assolutamente zero. Bisogna essere volontari per farsi prendere, condannare e totalizzare un numero sufficiente di anni per andare in prigione. Anche perchè questo reato è a prova impossibile. Punisce il cliente e la prostituta che contrattano in strada, perchè se li sorprende mentre compiono atti sessuali in una macchina o dietro un cespuglio, quelli sono atti osceni in luogo pubblico e sono già puniti.

Questo è il nuovo reato che punisce la contrattazione del sesso a pagamento. Ma se io porto davanti al giudice un uomo e una donna che in una certa zona, vestita in un certo modo la donna, con un certo atteggiamento l'uomo, stavano parlottando fra di loro con l'auto a motore acceso, il giudice chiederà alla signora: Passavo di li per caso e ci facevamo due chiacchiere". Ma io stavo chiedendo un'informazione stradale, l'ho incontrata sul marciapiede, ho fermato la macchina, non sapevo dove andare E' lei che deve dimostrare che stavo parlando di sesso a pagamento, non io che devo dimostrare che non ne stavo parlando".

Quindi verrà assolto anche lui. Il risultato quale sarà? Che i processi saranno totalmente inutili perchè saranno quasi tutti assolti e anche in caso rarissimo di condanna non ci saranno conseguenze né carcere per nessuno.

E i giudici dovranno celebrare migliaia di processi già sapendo che saranno inutili, ma li dovranno celebrare lo stesso. Le indagini di un pubblico ministero, l'udienza preliminare davanti a un GIP, il processo in tribunale davanti a un giudice monocratico e siamo già a tre giudici impegnati e solo al primo grado.

Poi abbiamo la Corte d'Appello dove ci sono un procuratore generale e tre giudici, poi abbiamo la Cassazione dove ci sono un procuratore generale e cinque giudici.

Avremo tredici magistrati impegnati per ogni cliente di ogni prostituta e per ogni prostituta che verranno sorpresi in atteggiamenti equivoci per la strada. Voi vi rendete conto che siamo di fronte a un branco di decerebrati? Sarebbe come prendere il passante di Mestre nell'ora di punta e decidere di sveltire la circolazione immettendo migliaia di nuove automobili.

Esplode il passante di Mestre, esplode la giustizia, infatti non si riuscirà più a fare i processi per i reati seri, perchè bisognerà andare a rincorrere i clienti e le prostitute. Questo è una costante: Controllando l'informazione, coloro che dovrebbero andare a verificare cosa succede dopo Come si dice a Napoli: Se non si ripristina il ciclo completo dei rifiuti la monnezza è nascosta, non sparita. Figuratevi se qualcuno andrà a verificare quante prostitute e quanti clienti sono stati arrestati dopo che è passata questa menata della ministra da calendario.

Avete sentito quest'estate quanti annunci. Quanti sindaci, quante ordinanze dopo che il governo ha dotato dei superpoteri questi superman muniti di kriptonite che abbiamo nei palazzi civici, i quali hanno cominciato a emettere meravigliose ordinanze, vietando di dare da mangiare ai piccioni, vietando di portare le ciabatte perchè fanno rumore, di usare il tagliaerba. A Novara hanno vietato addirittura di riunirsi in più di tre nei parchi pubblici a una certa ora.

Hanno ripristinato il coprifuoco. Abbiamo anche molti sindaci che, in base a una direttiva nazionale del ministro Maroni, hanno deciso di multare gli accattoni. Suona bene, se uno non ci pensa. Poi uno ci pensa Perchè non ha una lira. Come la pagherà la multa? Se chiede l'elemosina non ha una lira, e allora come fa a pagare la multa?

La multa al miserabile, al poveraccio è esattamente come evirare un eunuco, come accecare un non vedente, come assordare un sordo, come vietare di parlare a un muto. Voi vi rendete conto che siamo in mano a un branco di delinquenti, decerebrati, bravissimi nella propaganda e nello spot che riescono persino a fare in modo che la gente non si metta a ridere quando minacciano di multare un accattone.

Hanno istituito il reato di ingresso clandestino in Italia che punisce quelli sfigati che vengono sorpresi nell'istante in cui entrano in Italia, casi rarissimi. E tutti a dire "Oddio! Abbiamo centinaia di migliaia di badanti che rischiano l'arresto!

Questa è la differenza tra reato di clandestinità e reato di ingresso clandestino. Hanno fatto il secondo ben sapendo che non avrebbe prodotto niente perchè se avessero istituito il reato di clandestinità veramente avrebbero dovuto arrestare tutti gli immigrati già presenti in Italia senza il permesso, che lavorano magari, e non avrebbero saputo dove metterli salvo, appunto, aprire gli stati alla Pinochet.

Altro annuncio che ha avuto effetto mediatico e non ha prodotto nessuna conseguenza concreta anche perchè i giornali e le televisioni sono fatti apposta per rilanciare questi annunci. Invece di andare a vedere il vero problema, cioè: Ci promettono che la legge produrrà questo effetto: No, questo è troppo seria come impostazione. Di solito i giornali e le televisioni si dedicano al dibattito pro e contro: E allora vip, sottovip, frequentatori di bordelli, puttanieri, ex puttanieri, aspiranti puttanieri che intervengono dicendo: E nessuno che va a vedere, in concreto, se la legge funziona o non funziona.

Qualche anno fa, già ferveva il dibattito sul reato di clandestinità. C'era chi diceva "facciamolo", c'era chi diceva di no. Nessuno ha il coraggio di farlo perchè, appunto, si dovrebbero arrestarne a centinaia di migliaia e allora cosa fecero? La Turco-Napolitano e poi la Bossi-FIni, che in quello erano praticamente identiche, decisero di punire non chi era in Italia senza documenti ma chi, in Italia, non esibiva il documento quando veniva fermato dalla Polizia.

Il reato era mancata esibizione del documento di identità senza giustificato motivo. Che i giudici si vedevano portare migliaia di immigrati che non avevano esibito il documento di identità al poliziotto che li aveva fermati o al Carabiniere. Perchè era obbligatorio arrestarli, era un reato ad arresto obbligatorio.

Solo che era esattamente come il reato di prostituzione per strada: Il giudice lo interrogava e diceva: Aveva un giustificato motivo? Certo che è un giustificato motivo! Quindi, secondo una corrente giurisprudenziale tutt'altro che avventata, venivano tutti assolti fino a quando è venuta la Cassazione a mettere ordine in una questione che non riguardava giudici buonisti che assolvevano gli immigrati, ma politici decerebrati che scrivono le leggi coi piedi e poi si meravigliano se non funzionano o i giudici non riescono ad applicarle.

Ecco per quale motivo noi continuiamo a sentir parlare di sicurezza da quando avevamo i pantaloni corti e non vediamo mai uno straccio di sicurezza. Perchè la sicurezza non ce la possono dare per le ragioni che abbiamo spiegato altre volte: E loro, a loro volta, per essere sicuri coi loro reati impuniti non possono far funzionare la giustizia che darebbe sicurezza a noi.

E allora vai con gli spot. L'unico modo per smontare questo circolo vizioso che produce popolarità a un governo che non ne combina una giusta, è quello di passare parola. Io per sicurezza non chiedo più infomazioni a signore o signorine per la strada, potrei stare sulle palle a qualche poliziotto ed essere sputtanato. La legge vale solo per i poveri perchè i "Signori" ovvero politici, dirigenti, calciatori, vip ecc.

Come del resto per la chiusura preventiva delle curve negli stadi, io non posso pagare per tribune o distinti quindi mi vietano di fatto di vedere questo sport perchè sono povero. Come ex autista di TIR ed estimatore delle grazie che natura ci ha mandato, no comment. I due sprangatori, dato che si parala di razza ariana. Grazie e no pasaran.

La Vezzali vorrebe fare la carriera della Carfagna. Ma sicuramente non ha la bocca adatta. Che strano Paese quello in cui un Primo Ministro, accusato giustamente o ingiustamente, non tocca a me dirlo e giudicarlo, invece di andare in Tv a denigrare i giudici, oppure a legiferare "ad personam" decide di dimettersi dalla carica per opportunità politica, dignità personale e coerenza.

Insomma Olmert, colpevole o innocente che sia, NON è un farabutto, un figlio di puttana ed un uomo di merda che si avvale del suo potere per fare i cazzi suoi a danno della comunità, e per giunta non mi risulta che sia comunista! Per quanto mi riguarda Olmert, in questa circostanza, si è comportato da uomo politico perbene, e cosi' dovrebbero fare tutti i politici, anche se eletti democraticamente come lui. In Italia nessun giornalista Tv osa fare paragoni, per timore di fare la fine di Biagi, Santoro e Luttazzi E Veltroni che fa?

Proponiamo al Parlamento di far approvare una legge simile a quella recentemente licenziata dal Congresso degli Stati Uniti d'America e gia in vigore in quella Nazione, che impone a tutte le Pubbliche amministrazioni Statunitensi di mettere alla portata di tutti i cittadini, attraverso il Web, i singoli atti amministrativi che autorizzano e documentano la spesa di pubblico denaro.

I sottoscrittori della presente petizione chiedono al Presidente del Consiglio l'approvazione di una norma legislativa che impegni le Pubbliche Amministrazioni quali: Comuni, Comunita Montane, Provincie, ASL, Regioni, Universita, Enti di diritto privato ma con capitale pubblico, a mettere a disposizione dei cittadini attraverso il Web, contestualmente alla registrazione, la documentazione amministrativa come: La legge porterebbe piu trasparenza e reale democrazia perche attiverebbe il controllo sociale della spesa pubblica, incrementando i comportamenti virtuosi dei contribuenti, consolidando il legame degli italiani con lo Stato.

Sarebbe piu difficile per i funzionari infedeli agire indisturbati e sicuramente diminuirebbe la corruzione, e tutto questo a costo quasi zero. Quindi un provvedimento giusto e gratuito per lo Stato e per i cittadini, per incrementare efficacia ed efficienza della Democrazia. Dopo tante giornate difficili, caratterizzate da profonde incertezze per il nostro futuro, è venuto il momento di fare un punto della situazione.

La cordata non si è sciolta e conseguentemente è difficile prevedere cosa accadrà nelle prossime ore. Nonostante la situazione sia gravissima, Alitalia non è ancora fallita, gli aerei volano ed il servizio ai cittadini è garantito. Tutto il sistema finanziario italiano, molta stampa, buona parte del sindacato Confederale ed il Governo, che costituiscono i poteri forti del Paese, stanno demonizzando la CIGL ed i piloti. Cerchiamo di capire cosa potrebbe esserci dietro questo scenario.

Sulla questione Alitalia si stanno svolgendo le prime schermaglie di quella che nei prossimi mesi diventerà una vera guerra tra Confindustria, Governo e Sindacati Confederali sul tema della Contrattazione Nazionale. Questo potrebbe consentire alle aziende di abbassare notevolmente il costo del lavoro. Un patriota sa di dover rispondere, senza pregiudizi ne' compromessi con i potenti di turno, solo alla sua coscienza, al benessere e al futuro del suo popolo.

Ogni patriota, in ogni tempo, ha alternato momenti di grandezza a cadute. Sempre meglio della bassezza morale, senza ideali, dei parolai che fagocitano intere generazioni nel 'grande Nulla' Haider, nel bene e nel male, ricorda uno di questi rari eroi con cui si e' edificata l'identita' europea.

I giovani della sua Carinzia, quelli seri, senza etichette 'naziste' e senza estremismi xenofobi, credevano nella sua visione mitteleuropea fuori dai dogmi della finanza internazionale e di un precariato ad uso e consumo dei ricchi. I nostri rispolverano in continuazione eventi bellici di due generazioni fa, come se fossero successi ieri, con somma gioia di padroni e sindacati, perche' non vanno al sodo della loro angoscia esistenziale: A Haider, condividendo o meno le sue idee, credo sia giusto il nostro omaggio e il nostro rispetto, se non altro perche' si e' battuto per la sua gente.

Anch'io ho spesso usato il termine "puttane" in senso dispregiativo per definire i gregari delle finte opposizioni. Ma ho sempre chiesto scusa alle operatrici sessuali per averle tirate in ballo, per varie ragioni.

Esse hanno molta piu' dignita' di qualunque politologo o politico o riformista o rappresentante delle istituzioni democratiche. Non volgio essere disfattista, ma questo blog resterà solo uno sfogo di cittadini e cittadini che si sentono impotenti. Voglio chiedere la citatdinanza francese. Di un popolo che dal ha capito la distinzione tra suddito e cittadino. Gli italiani in stragran maggiornaza si sentono sudditi.

Caro Travaglio se i politici o meglio i papponi tanto per retsare in tema pisciano addosso agli italiani e gli dicono che é pioggia é anche vero che gli italiani stanno sotto e a bocche spalancate a bersela tutta!!!!

Non stupiamoci di quello che è successo ad abdul e non incolpiamo milano come razzista perche il razzismo velato si vede anche in alcuni blog''vedi misfatti in lycos ospitato dall'espresso che vanta razzismo,che vanta la messa in publico di indirizzi ip,foto,indirizzi e-mail ed e-mail altrui senza autorizzazione. Non c'è nessuna italia razzista ma paura del diverso che fa fare atti riprovevoli.

Tutto il mio grande dispiacere per la famiglia di abdul con la speranza che qualcosa nelle nostre teste cambi. Un partito prende una certe percentuale e gli spettano un certo numero di eletti? Come sai con la legge Tremonti sarà possibile riportare la rata del mutuo variabile al valore iniziale, prolungandone la durata. Questa operazione rinvierà il problema, con condizioni peggiori alla scadenza del mutuo. Mi pare che stavolta il post di Marco dimostri più che altro come l'odio sia in grado di impedire alle persone intelligenti di esprimere concetti intelligenti.

In tutto il Post si dice: Bhe non è del tutto vero: Faccio in modo che un mio pubblico ufficiale, sia esso vigile di quartiere o vigile urbano, possa andare a rompere in continuazione il molesto in modo che si scelga un posto dove stare o un lavoro da fare per me più accettabile. Per noi questa vicinanza è molto importante perché ci aiuta a superare il dolore per un fatto inspiegabile, ci dà coraggio e non ci fa sentire soli.

Per questo ringraziamo tutti. Sabato 20 settembre ci sarà a Milano una manifestazione per Abdul, a cui parteciperanno tanti amici e alcune personalità importanti che hanno chiesto alle persone di buona volontà di alzare la voce, per dire che quello che è successo non deve più accadere, per dire no al razzismo, per non dimenticare.

Per favore, non unitevi anche voi al coro della "Milano razzista" Se voltete sostituirvi alla sinistra fate pure, ma perderete il mio appoggio e farete la sua stessa fine! Ne con Silvio, ne con Walter meglio con l'Austria. Caro Marco Travaglio, chi ti scrive se ne e' andato dall'Italia, nauseato. Prima, pero',le ho provate tutte, cercando di avere una vita decorosa, ma inutilmente. La faccenda di Abdul e' sacrosanta, una carognata.

Pero' non ti dimenticare che ci sono tante persone che hanno investito la loro vita in piccole attivita' e che sono esasperati da quello che succede loro ogni giorno, dalle sei del mattino alle 8 la sera. Talvolta, come in questo caso,anche un biscotto rubato puo' essere la goccia che fa traboccare il vaso. Non e' questione di colore di pelle oppure di religione, il problema e' che questa apertura agli stranieri proprio non ce la potevamo permettere.

Io vivo in un paese dove si parlano differenti lingue e dialetti, eppure tutto fila liscio. Peche' in Italia c'e' tutto questo casino? Chi, per primo, ha aperto scriteriatamente le porte? Caro Marco, ti chiedi quali siano i risultati della proposta di legge e, ad ora, dell'ordinanza del simpatico amico Alemanno?

Te lo dico io: Che ora ogni volta che esco dall'ufficio si fermano le macchine e cercano di abbordarmi pensando che in quanto essere umano di sesso femminile ambulante nella zona delle lucciole allora io debba esser una di loro in vestiti civili.

Alla fine ho chiamato i carabinieri. Possibile che io non possa uscire dall'ufficio perchè ho il terrore di esser seguita da 'sta gente? Almeno prima le lucciole se ne stava con gonne attillate e tette al vento e io passavo inosservata coi miei jeans! Chiedo a te, Marco, a te, Beppe e a voi lettori: Gentile Nicola Travaglio, Premetto che assolutamente io non ho nulla contro il mestiere della prostituzione, sia di sesso femminile o maschile.

Ora, io credo il vero problema della prostituzione sia l'illegalità come mestiere. Cioè è un "lavoro in nero". Io credo che bisognerebbe combattere il mestiere della prostituzione legalizzandolo.

Perché se io acquisto una casa grazie ad anni di guadagno in nero, se non erro tutti i cittadini dovranno pagare per quelle tasse che io non ho pagato per comprarmi la casa. E' come il meccanismo di chi utilizza un mezzo di trasporto pubblico senza pagare il biglietto: E in questo caso si rischia pure di avere un sacco di prostutite senza più lavoro.

Forse è per questo che non vogliono legalizzarsi? Cmq nella ipocrisia più totale non mi piacciono perché si permettono pure di sostenere che il nostro Paese è corrotto e pieno di ladri. Il che detto da loro a me fa incazzare. Mi sembra di vivere un incubo. Non ho mai augurato del male a nessuno ma io desidero che quella persona di cera sparisca dalla faccia della terra.

Il Signore mi perdonerà per questo? Stai tranquillo che se non lo fa Lui lo facciamo noi!! Noi te absolvemo in nomine populo italiano amen!! Grazie Marco, finalmente ho capitoilperchè vogliono rimettere le prostitute in casa. Da avvocato penalista devo confermare che i motivi dedotti da Travaglio circa l'inutilità della legge "anti-prostituzione per strada" sono assolutamente veritieri.

Con l'aggiunta, che evidentemente è sfuggita a Travaglio, che le spese legali delle prostitute che, notoriamente, dal punto di vista fiscale, risultano essere nullatenenti, sarebbero a carico dello Stato e,quindi, dei cittadini contribuenti, perchè sarebbero ammesse senza problemi al gratuito patrocinio sempre per il motivo che è l'Amministrazione finanziaria che deve dimostrare che esse hanno guadagnato più di 9.

Approposito di puttane, e quindi di prostituzione e di ministri competenti - la Carfagna in questo caso - io avrei promosso una campagna sul mio blog. Non vorrei rubarti spazio Beppe, amo commentare i tuoi post in genere invece di autocitarmi, ma magari l'appoggi anche tu, o voi che leggete questo commento.

Ho visto ultimamente dei video riguardanti lo scandalo di tangentopoli, di come la gente scendeva in piazza per far sentire la propria voce: Tutti che incitavano Di Pietro a fare chiarezza. Ho costatato anche che è stata scoperta solo una minima parte di tutto lo schifo che hanno fatto e che ovviamente uno dei pochissimi che se l'è "scappottata" è il nostro "capo supremo".

Vorrei avere maggiori notizie, vorrei sapere perchè la gente ora non scende in piazza a urlare contro le mani super sporche che ci sono in giro ora.

Qui non bisogna scendere bisogna cambiare l'autista! Io dico che ha proprio ragione. Le persone si giudicano per quello che fanno. Ossia predicare bene e razzolare male. Nel fece scandalo la foto del portavoce del governo Prodi, ritratto in atteggiamento disdicevole con transessuale. Vedi Processi e multe con nomi e cognomi dei malcapitati. Sono un povero indigeno del nord vittima del razzismo e dei soprusi degli invasori: Forse se ne vanno da qualche parte? Come mai ogni volta che si parla di Patria, in Italia, ho l'impressione che qualcuno voglia mettermelo nel didietro?

Ho come l'impressione che quando cominceranno a usare i soldi delle nostre tasse per pagare i debiti dell'alitalia e i soldi dei biglietti dei viaggiatori per pagare i dividendi agli "oligarchi", non si parlerà più neanche di Alitalia.

Si, l'Italia non è molto diversa dalla Russia. E' un capitalismo a sovranità limitata. Se c'è un 'aspetto democratico nel capitalismo è che allontana i soldi e il potere dagli imbecilli non mi portate l'esempio di George dableiù perchè lui di potere non ne ha.

Nelle oligarchie invece accade il contrario. Gli oligarchi scelgono come sottoposti dei deficenti che non gli facciano ombra e che gli obbediscano come cani da riporto. I sottoposti deficenti poi, a cascata, prendono gente sempre più imbecille sotto di loro. Ma io non me ne vado. Anche se ho di Q. Mi dovranno buttare fuori a calci, come i Rom. Questa è la mia "patria", quella con la p minuscola, quella che amo.

Quando il figlio della mia ex compagna faceva le elementari, all'inizio della terza, alla riunione di inizio anno scolastico, ci dissero Io genitore devo verificare se mio figlio ha fatto tutti i compiti, ma quale autorità ho io per entrare nel merito del programma?

Per quanto mi concerne, la scuola in questi anni è già tornata indietro da tempo, anche se ci sono 3 maestri invece di uno solo. Travaglio Riflettevo sulle sue parole pronunciate a Vasto sul fatto che se la Giustizia non funziona è perchè si vuole che non funzioni.

Ora si torna indietro a quando non funzionava, in un paese che per di più non è più quello di una volta il ritorno al maestro unico sarà a dir poco devastante. Già ora 3 insegnanti non riescono a stare dietro a tutte le esigenze che emergono in una classe di 25 bambini ma per lo meno c'è il messaggio di "ci si prova".

Col ritorno ad un solo maestro, egli sarà costretto a IGNORARE le difficoltà dei singoli per portare avanti alla meno peggio i programmi, tra ragazzi stranieri non alfabetizzati, bambini in dietro o con difficoltà e disturbi dell'apprendimento che si dovranno arrangiare.

Allo stesso tempo le risorse delle università sono sempre più ridotte.. Gli atenei mettono il numero chiuso perchè non ci sono risorse per offrire ad un numero elevato di iscritti laboratori e tirocini come previsto dai regolamenti. Il corpo è mio e? La testa è mia e? Questo é un "grazie pubblico" a Marco Travaglio.. Ieri mi sono stampato il testo del suo ultimo "la politica delle puttane" e devo dire che nonostante i conati di vomito per per la situazione politica in cui ci troviamo , Marco mi fa ancora sorridere Suona bene, se uno non ci pensa" La Vezzali vuole essere ministro dello sport!!!!

Ma che nun te vedi?? Nemmanco er berlusca te vole! Quello che è successo a Milano è spiacevole solo per il fatto d'essere frutto della totale inadeguatezza della "Giustizia" italiana. Che Abdoul fosse un ladro non c'è dubbio. Chi ruba è un ladro. Non importa cosa rubi, quante volte lo faccia e perché. Certo non meritava di morire solo per questo, ma sinceramente: Ve lo dico io: Non hanno messo in galera un albanese che ha sparato contro la polizia pure ferendo gravemente un agente.

Non hanno messo in galera due zingare sorprese a rapire un neonato da un passeggino Chi volete che metta in galera un ragazzo di colore per un kinder e due pacchi di Ringo? E' per questo che la gente inizia a farsi giustizia da sé. Ed è per questo che Abdoul è morto. Chi l'ha ucciso, non sono solo i due commercianti che ha derubato non si capisce a che titolo di diritto!

Non c'è di che stupirsi se poi la gente inizia a farsi giustizia da sé. Ed il primo dei diritti di ogni cittadino è quello ad essere tutelato dai criminali: Che siano connazionali o stranieri. Che siano di qualsiasi fede religiosa. Prenderli tutti a randellate sulle ginocchia? Delle prestazioni delle prostitute buona parte degli Italiani ne usufruiscono, ma non è opportuno che si facciano vedere seminude per le strade; ma negli appartamenti non possono stare nemmeno, perchè il viavai di gente non sarebbe apprezzato dai condomini; e allora Considerato il numero forse non ci staranno tutte, ma si potrebbero organizzare dei turni.

Travaglio, non trova che quello sia un posto adatto? Mi sembra proprio una buona idea eleggere Salsomaggiore a Las Vegas italiana.

Non certo per la periodica manifestazione di "Miss Italia", con le sfilate di giovani donne discinte. Tutto il resto c'è già, Impianti termali, Locali di ristorazione e di evasione prestigiosi ecc..

Nei ristoranti di lusso vi si possono già notare coppie "improbabili", costituite da eleganti attempate e facoltose signore, accompagnate da giovani prestanti ragazzi. Meno male che almeno tu ci spieghi come van veramente le cose in questo Stato, se cosi' si puo' chiamare ancora. Quello che mi fa piu' paura e che ormai tanta gente ha subito il lavallo di cervello dalla televisione, ormai e come il burattinaio con tante marionette.

L'Italia e sempre piu' incasinata, i lavoratori guadagnano euro al mese, i politici non intervengono, parlano di altre cazzate, ma a noi, al popolo chi ci pensa!!! Spero che le cose possono cambiare anche grazie a te e a Beppe!!! Stamane su Radio 24 nella trasmissione delle 9, Vivavoce, era incentrata proprio su questo triste avvenimento, questo solo per dire molto semplicemente che blog come questo o trasmissioni come quelle di radio 24 andrebbero valorizzate di più da tutti noi cittadini.

Caro Marco, giusto due considerazioni. Se un domani la Ministro avra' una crisi, chi l'ha messa in quelle condizioni se la portera' sulla coscienza. Sembrava una speranza per, per? C'è rimasta la valvola di sfogo. Lo scrivevano guà un po' di tempo fa: Grillismo - la risposta del sistema alle proteste dei cittadini Lo abbiamo già visto!

Negli anni 80 e 90 si chiamava Leghismo oggi si chiama Grillismo. Come allora la crisi della politica e del sistema, incapace di dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini, ha bisogno di una valvola di sfogo, una speranza, una voce etc. Certo, posso sfogarmi, fare battute del tipo: Ma alla fin fine quelli fanno i soldi, dominano la scena e noi ci si sfoga scrivendo qua e là.

Forse perchè l'aveva detto la Ministro Garfagna? E chissà perchè non vi ha spiegato che deve essere ancora approvata? E chissa perchè, i lettori che lo ascoltano invadono i blog. Per chi esercita la prostituzione in luogo pubblico non consentito oppure in un luogo privato privo dei requisiti il disegno di legge dispone ammende salate, comprese tra i mille e i 10mila euro.

Più severe, raddoppiate, sono le sanzioni previste per chi usufruisce del servizio di lucciole non in regola con fisco e questura: E colui che permettesse o favorisse forme di reclame non consentite sarebbe punito con ammende sino a 20mila euro.

Vedete Travaglio parla come se la legge fosse stata già approvata. Il principio generale di regolazione è simile a quello proposto dal ministro. Permette la prostituzione nei luoghi privati e la vieta nei luoghi pubblici o aperti al pubblico. Ai Comuni viene offerta la possibilità di individuare strade dove il mestiere più vecchio del mondo possa ancora essere svolto. Ieri sera alla festa dell' unità di bologna Mazzuca direttore del resto del carlino e parlamentare del pdl ha elogiato il disegno legge della Carfagna e spesso nella prima pagina del suo giornale chiede di colpire chi sfrutta la prostituzione.

Ho calcolato ad occhio circa Che facciamo signor Mazzuca si costituisce? L'aumento continuo di popolarità del nanodimmerda è un sintomo ovvio e che ha centinaia di precedenti. Franco Sono sicuro che tu ne sia convinto che io sappia che i napoletani non sono tutti uguali.. Senti Mario, se permetti ti voglio dare due consigli. Non ne vale proprio la pena, è il tipo che scrive solo cazzate, si crede di essere uno importante e cerca sempre il consenso di qualche altro stronzone sul blog, che glielo da'sistematicamente.

Ho notato che persone, che all'inizio credevo intelligenti, stanno continuamente a rispondergli e se scrivi un sottocommento sensato nel loro commento manco ti cacano. Qui sul blog molti hanno una parte ben definita. Rino Napoli ha la sua e la fa in modo perfetto e cioè il cane sciolto che abbaia, dice parolacce, offende e non conclude mai una mazza. Ogni tanto fa finta di pentirsi delle cose che dice ma non è vero niente e questa è la dimostrazione che è un vero pezzo di merda con il quale, ripeto, non vale neanche la pena confrontarsi.

Mandalo pure a fare in culo perché lo merita sempre, ma non generalizzare mai. Se nessuno rischia il carcere perchè lamentarsi che non c'è posto nelle carceri dove metterli? Massimo Greco Ancor metrica qui manca ed il tuo commento arranca. A farla fuori si fa presto ma a raccattarla no. La minoranza che si lamentava era evidentemente composta da ipersensoriati nasali. Massimo Greco Al signor Massimo Greco suggerisco un altro impiego:. Che la pianti, il papa, di credere nei giovani.

I giovani sono scoppiati, disillusi, alcolizzati, tristi, disoccupati, anoressici, bulli, precari, degni eredi del benessere e della globalizzazione! Possiamo credere forse nei papponi e nelle puttane,che di valori ne hanno da "vendere". Eh caro Danilo, 9 voti e quasi tutti positivi

.

Escort a catania alex marte gay

INCONTRI GAY VARESE E PROVINCIA GIGOLO RIMINI

Poi abbiamo la Corte d'Appello dove ci sono un procuratore generale e tre giudici, poi abbiamo la Cassazione dove ci sono un procuratore generale e cinque giudici.

Avremo tredici magistrati impegnati per ogni cliente di ogni prostituta e per ogni prostituta che verranno sorpresi in atteggiamenti equivoci per la strada. Voi vi rendete conto che siamo di fronte a un branco di decerebrati?

Sarebbe come prendere il passante di Mestre nell'ora di punta e decidere di sveltire la circolazione immettendo migliaia di nuove automobili. Esplode il passante di Mestre, esplode la giustizia, infatti non si riuscirà più a fare i processi per i reati seri, perchè bisognerà andare a rincorrere i clienti e le prostitute.

Questo è una costante: Controllando l'informazione, coloro che dovrebbero andare a verificare cosa succede dopo Come si dice a Napoli: Se non si ripristina il ciclo completo dei rifiuti la monnezza è nascosta, non sparita. Figuratevi se qualcuno andrà a verificare quante prostitute e quanti clienti sono stati arrestati dopo che è passata questa menata della ministra da calendario. Avete sentito quest'estate quanti annunci. Quanti sindaci, quante ordinanze dopo che il governo ha dotato dei superpoteri questi superman muniti di kriptonite che abbiamo nei palazzi civici, i quali hanno cominciato a emettere meravigliose ordinanze, vietando di dare da mangiare ai piccioni, vietando di portare le ciabatte perchè fanno rumore, di usare il tagliaerba.

A Novara hanno vietato addirittura di riunirsi in più di tre nei parchi pubblici a una certa ora. Hanno ripristinato il coprifuoco. Abbiamo anche molti sindaci che, in base a una direttiva nazionale del ministro Maroni, hanno deciso di multare gli accattoni. Suona bene, se uno non ci pensa.

Poi uno ci pensa Perchè non ha una lira. Come la pagherà la multa? Se chiede l'elemosina non ha una lira, e allora come fa a pagare la multa? La multa al miserabile, al poveraccio è esattamente come evirare un eunuco, come accecare un non vedente, come assordare un sordo, come vietare di parlare a un muto.

Voi vi rendete conto che siamo in mano a un branco di delinquenti, decerebrati, bravissimi nella propaganda e nello spot che riescono persino a fare in modo che la gente non si metta a ridere quando minacciano di multare un accattone. Hanno istituito il reato di ingresso clandestino in Italia che punisce quelli sfigati che vengono sorpresi nell'istante in cui entrano in Italia, casi rarissimi.

E tutti a dire "Oddio! Abbiamo centinaia di migliaia di badanti che rischiano l'arresto! Questa è la differenza tra reato di clandestinità e reato di ingresso clandestino. Hanno fatto il secondo ben sapendo che non avrebbe prodotto niente perchè se avessero istituito il reato di clandestinità veramente avrebbero dovuto arrestare tutti gli immigrati già presenti in Italia senza il permesso, che lavorano magari, e non avrebbero saputo dove metterli salvo, appunto, aprire gli stati alla Pinochet.

Altro annuncio che ha avuto effetto mediatico e non ha prodotto nessuna conseguenza concreta anche perchè i giornali e le televisioni sono fatti apposta per rilanciare questi annunci. Invece di andare a vedere il vero problema, cioè: Ci promettono che la legge produrrà questo effetto: No, questo è troppo seria come impostazione.

Di solito i giornali e le televisioni si dedicano al dibattito pro e contro: E allora vip, sottovip, frequentatori di bordelli, puttanieri, ex puttanieri, aspiranti puttanieri che intervengono dicendo: E nessuno che va a vedere, in concreto, se la legge funziona o non funziona. Qualche anno fa, già ferveva il dibattito sul reato di clandestinità. C'era chi diceva "facciamolo", c'era chi diceva di no. Nessuno ha il coraggio di farlo perchè, appunto, si dovrebbero arrestarne a centinaia di migliaia e allora cosa fecero?

La Turco-Napolitano e poi la Bossi-FIni, che in quello erano praticamente identiche, decisero di punire non chi era in Italia senza documenti ma chi, in Italia, non esibiva il documento quando veniva fermato dalla Polizia.

Il reato era mancata esibizione del documento di identità senza giustificato motivo. Che i giudici si vedevano portare migliaia di immigrati che non avevano esibito il documento di identità al poliziotto che li aveva fermati o al Carabiniere. Perchè era obbligatorio arrestarli, era un reato ad arresto obbligatorio. Solo che era esattamente come il reato di prostituzione per strada: Il giudice lo interrogava e diceva: Aveva un giustificato motivo?

Certo che è un giustificato motivo! Quindi, secondo una corrente giurisprudenziale tutt'altro che avventata, venivano tutti assolti fino a quando è venuta la Cassazione a mettere ordine in una questione che non riguardava giudici buonisti che assolvevano gli immigrati, ma politici decerebrati che scrivono le leggi coi piedi e poi si meravigliano se non funzionano o i giudici non riescono ad applicarle.

Ecco per quale motivo noi continuiamo a sentir parlare di sicurezza da quando avevamo i pantaloni corti e non vediamo mai uno straccio di sicurezza. Perchè la sicurezza non ce la possono dare per le ragioni che abbiamo spiegato altre volte: E loro, a loro volta, per essere sicuri coi loro reati impuniti non possono far funzionare la giustizia che darebbe sicurezza a noi.

E allora vai con gli spot. L'unico modo per smontare questo circolo vizioso che produce popolarità a un governo che non ne combina una giusta, è quello di passare parola. Io per sicurezza non chiedo più infomazioni a signore o signorine per la strada, potrei stare sulle palle a qualche poliziotto ed essere sputtanato. La legge vale solo per i poveri perchè i "Signori" ovvero politici, dirigenti, calciatori, vip ecc.

Come del resto per la chiusura preventiva delle curve negli stadi, io non posso pagare per tribune o distinti quindi mi vietano di fatto di vedere questo sport perchè sono povero. Come ex autista di TIR ed estimatore delle grazie che natura ci ha mandato, no comment.

I due sprangatori, dato che si parala di razza ariana. Grazie e no pasaran. La Vezzali vorrebe fare la carriera della Carfagna. Ma sicuramente non ha la bocca adatta. Che strano Paese quello in cui un Primo Ministro, accusato giustamente o ingiustamente, non tocca a me dirlo e giudicarlo, invece di andare in Tv a denigrare i giudici, oppure a legiferare "ad personam" decide di dimettersi dalla carica per opportunità politica, dignità personale e coerenza.

Insomma Olmert, colpevole o innocente che sia, NON è un farabutto, un figlio di puttana ed un uomo di merda che si avvale del suo potere per fare i cazzi suoi a danno della comunità, e per giunta non mi risulta che sia comunista! Per quanto mi riguarda Olmert, in questa circostanza, si è comportato da uomo politico perbene, e cosi' dovrebbero fare tutti i politici, anche se eletti democraticamente come lui.

In Italia nessun giornalista Tv osa fare paragoni, per timore di fare la fine di Biagi, Santoro e Luttazzi E Veltroni che fa? Proponiamo al Parlamento di far approvare una legge simile a quella recentemente licenziata dal Congresso degli Stati Uniti d'America e gia in vigore in quella Nazione, che impone a tutte le Pubbliche amministrazioni Statunitensi di mettere alla portata di tutti i cittadini, attraverso il Web, i singoli atti amministrativi che autorizzano e documentano la spesa di pubblico denaro.

I sottoscrittori della presente petizione chiedono al Presidente del Consiglio l'approvazione di una norma legislativa che impegni le Pubbliche Amministrazioni quali: Comuni, Comunita Montane, Provincie, ASL, Regioni, Universita, Enti di diritto privato ma con capitale pubblico, a mettere a disposizione dei cittadini attraverso il Web, contestualmente alla registrazione, la documentazione amministrativa come: La legge porterebbe piu trasparenza e reale democrazia perche attiverebbe il controllo sociale della spesa pubblica, incrementando i comportamenti virtuosi dei contribuenti, consolidando il legame degli italiani con lo Stato.

Sarebbe piu difficile per i funzionari infedeli agire indisturbati e sicuramente diminuirebbe la corruzione, e tutto questo a costo quasi zero. Quindi un provvedimento giusto e gratuito per lo Stato e per i cittadini, per incrementare efficacia ed efficienza della Democrazia. Dopo tante giornate difficili, caratterizzate da profonde incertezze per il nostro futuro, è venuto il momento di fare un punto della situazione.

La cordata non si è sciolta e conseguentemente è difficile prevedere cosa accadrà nelle prossime ore. Nonostante la situazione sia gravissima, Alitalia non è ancora fallita, gli aerei volano ed il servizio ai cittadini è garantito. Tutto il sistema finanziario italiano, molta stampa, buona parte del sindacato Confederale ed il Governo, che costituiscono i poteri forti del Paese, stanno demonizzando la CIGL ed i piloti.

Cerchiamo di capire cosa potrebbe esserci dietro questo scenario. Sulla questione Alitalia si stanno svolgendo le prime schermaglie di quella che nei prossimi mesi diventerà una vera guerra tra Confindustria, Governo e Sindacati Confederali sul tema della Contrattazione Nazionale.

Questo potrebbe consentire alle aziende di abbassare notevolmente il costo del lavoro. Un patriota sa di dover rispondere, senza pregiudizi ne' compromessi con i potenti di turno, solo alla sua coscienza, al benessere e al futuro del suo popolo. Ogni patriota, in ogni tempo, ha alternato momenti di grandezza a cadute. Sempre meglio della bassezza morale, senza ideali, dei parolai che fagocitano intere generazioni nel 'grande Nulla' Haider, nel bene e nel male, ricorda uno di questi rari eroi con cui si e' edificata l'identita' europea.

I giovani della sua Carinzia, quelli seri, senza etichette 'naziste' e senza estremismi xenofobi, credevano nella sua visione mitteleuropea fuori dai dogmi della finanza internazionale e di un precariato ad uso e consumo dei ricchi. I nostri rispolverano in continuazione eventi bellici di due generazioni fa, come se fossero successi ieri, con somma gioia di padroni e sindacati, perche' non vanno al sodo della loro angoscia esistenziale: A Haider, condividendo o meno le sue idee, credo sia giusto il nostro omaggio e il nostro rispetto, se non altro perche' si e' battuto per la sua gente.

Anch'io ho spesso usato il termine "puttane" in senso dispregiativo per definire i gregari delle finte opposizioni. Ma ho sempre chiesto scusa alle operatrici sessuali per averle tirate in ballo, per varie ragioni. Esse hanno molta piu' dignita' di qualunque politologo o politico o riformista o rappresentante delle istituzioni democratiche. Non volgio essere disfattista, ma questo blog resterà solo uno sfogo di cittadini e cittadini che si sentono impotenti.

Voglio chiedere la citatdinanza francese. Di un popolo che dal ha capito la distinzione tra suddito e cittadino. Gli italiani in stragran maggiornaza si sentono sudditi. Caro Travaglio se i politici o meglio i papponi tanto per retsare in tema pisciano addosso agli italiani e gli dicono che é pioggia é anche vero che gli italiani stanno sotto e a bocche spalancate a bersela tutta!!!!

Non stupiamoci di quello che è successo ad abdul e non incolpiamo milano come razzista perche il razzismo velato si vede anche in alcuni blog''vedi misfatti in lycos ospitato dall'espresso che vanta razzismo,che vanta la messa in publico di indirizzi ip,foto,indirizzi e-mail ed e-mail altrui senza autorizzazione. Non c'è nessuna italia razzista ma paura del diverso che fa fare atti riprovevoli. Tutto il mio grande dispiacere per la famiglia di abdul con la speranza che qualcosa nelle nostre teste cambi.

Un partito prende una certe percentuale e gli spettano un certo numero di eletti? Come sai con la legge Tremonti sarà possibile riportare la rata del mutuo variabile al valore iniziale, prolungandone la durata. Questa operazione rinvierà il problema, con condizioni peggiori alla scadenza del mutuo.

Mi pare che stavolta il post di Marco dimostri più che altro come l'odio sia in grado di impedire alle persone intelligenti di esprimere concetti intelligenti. In tutto il Post si dice: Bhe non è del tutto vero: Faccio in modo che un mio pubblico ufficiale, sia esso vigile di quartiere o vigile urbano, possa andare a rompere in continuazione il molesto in modo che si scelga un posto dove stare o un lavoro da fare per me più accettabile.

Per noi questa vicinanza è molto importante perché ci aiuta a superare il dolore per un fatto inspiegabile, ci dà coraggio e non ci fa sentire soli. Per questo ringraziamo tutti.

Sabato 20 settembre ci sarà a Milano una manifestazione per Abdul, a cui parteciperanno tanti amici e alcune personalità importanti che hanno chiesto alle persone di buona volontà di alzare la voce, per dire che quello che è successo non deve più accadere, per dire no al razzismo, per non dimenticare.

Per favore, non unitevi anche voi al coro della "Milano razzista" Se voltete sostituirvi alla sinistra fate pure, ma perderete il mio appoggio e farete la sua stessa fine! Ne con Silvio, ne con Walter meglio con l'Austria.

Caro Marco Travaglio, chi ti scrive se ne e' andato dall'Italia, nauseato. Prima, pero',le ho provate tutte, cercando di avere una vita decorosa, ma inutilmente. La faccenda di Abdul e' sacrosanta, una carognata.

Pero' non ti dimenticare che ci sono tante persone che hanno investito la loro vita in piccole attivita' e che sono esasperati da quello che succede loro ogni giorno, dalle sei del mattino alle 8 la sera.

Talvolta, come in questo caso,anche un biscotto rubato puo' essere la goccia che fa traboccare il vaso. Non e' questione di colore di pelle oppure di religione, il problema e' che questa apertura agli stranieri proprio non ce la potevamo permettere. Io vivo in un paese dove si parlano differenti lingue e dialetti, eppure tutto fila liscio. Peche' in Italia c'e' tutto questo casino? Chi, per primo, ha aperto scriteriatamente le porte? Caro Marco, ti chiedi quali siano i risultati della proposta di legge e, ad ora, dell'ordinanza del simpatico amico Alemanno?

Te lo dico io: Che ora ogni volta che esco dall'ufficio si fermano le macchine e cercano di abbordarmi pensando che in quanto essere umano di sesso femminile ambulante nella zona delle lucciole allora io debba esser una di loro in vestiti civili. Alla fine ho chiamato i carabinieri. Possibile che io non possa uscire dall'ufficio perchè ho il terrore di esser seguita da 'sta gente? Almeno prima le lucciole se ne stava con gonne attillate e tette al vento e io passavo inosservata coi miei jeans!

Chiedo a te, Marco, a te, Beppe e a voi lettori: Gentile Nicola Travaglio, Premetto che assolutamente io non ho nulla contro il mestiere della prostituzione, sia di sesso femminile o maschile. Ora, io credo il vero problema della prostituzione sia l'illegalità come mestiere.

Cioè è un "lavoro in nero". Io credo che bisognerebbe combattere il mestiere della prostituzione legalizzandolo. Perché se io acquisto una casa grazie ad anni di guadagno in nero, se non erro tutti i cittadini dovranno pagare per quelle tasse che io non ho pagato per comprarmi la casa. E' come il meccanismo di chi utilizza un mezzo di trasporto pubblico senza pagare il biglietto: E in questo caso si rischia pure di avere un sacco di prostutite senza più lavoro.

Forse è per questo che non vogliono legalizzarsi? Cmq nella ipocrisia più totale non mi piacciono perché si permettono pure di sostenere che il nostro Paese è corrotto e pieno di ladri. Il che detto da loro a me fa incazzare. Mi sembra di vivere un incubo. Non ho mai augurato del male a nessuno ma io desidero che quella persona di cera sparisca dalla faccia della terra.

Il Signore mi perdonerà per questo? Stai tranquillo che se non lo fa Lui lo facciamo noi!! Noi te absolvemo in nomine populo italiano amen!! Grazie Marco, finalmente ho capitoilperchè vogliono rimettere le prostitute in casa.

Da avvocato penalista devo confermare che i motivi dedotti da Travaglio circa l'inutilità della legge "anti-prostituzione per strada" sono assolutamente veritieri. Con l'aggiunta, che evidentemente è sfuggita a Travaglio, che le spese legali delle prostitute che, notoriamente, dal punto di vista fiscale, risultano essere nullatenenti, sarebbero a carico dello Stato e,quindi, dei cittadini contribuenti, perchè sarebbero ammesse senza problemi al gratuito patrocinio sempre per il motivo che è l'Amministrazione finanziaria che deve dimostrare che esse hanno guadagnato più di 9.

Approposito di puttane, e quindi di prostituzione e di ministri competenti - la Carfagna in questo caso - io avrei promosso una campagna sul mio blog. Non vorrei rubarti spazio Beppe, amo commentare i tuoi post in genere invece di autocitarmi, ma magari l'appoggi anche tu, o voi che leggete questo commento. Ho visto ultimamente dei video riguardanti lo scandalo di tangentopoli, di come la gente scendeva in piazza per far sentire la propria voce: Tutti che incitavano Di Pietro a fare chiarezza.

Ho costatato anche che è stata scoperta solo una minima parte di tutto lo schifo che hanno fatto e che ovviamente uno dei pochissimi che se l'è "scappottata" è il nostro "capo supremo". Vorrei avere maggiori notizie, vorrei sapere perchè la gente ora non scende in piazza a urlare contro le mani super sporche che ci sono in giro ora.

Qui non bisogna scendere bisogna cambiare l'autista! Io dico che ha proprio ragione. Le persone si giudicano per quello che fanno. Ossia predicare bene e razzolare male. Nel fece scandalo la foto del portavoce del governo Prodi, ritratto in atteggiamento disdicevole con transessuale. Vedi Processi e multe con nomi e cognomi dei malcapitati.

Sono un povero indigeno del nord vittima del razzismo e dei soprusi degli invasori: Forse se ne vanno da qualche parte? Come mai ogni volta che si parla di Patria, in Italia, ho l'impressione che qualcuno voglia mettermelo nel didietro?

Ho come l'impressione che quando cominceranno a usare i soldi delle nostre tasse per pagare i debiti dell'alitalia e i soldi dei biglietti dei viaggiatori per pagare i dividendi agli "oligarchi", non si parlerà più neanche di Alitalia.

Si, l'Italia non è molto diversa dalla Russia. E' un capitalismo a sovranità limitata. Se c'è un 'aspetto democratico nel capitalismo è che allontana i soldi e il potere dagli imbecilli non mi portate l'esempio di George dableiù perchè lui di potere non ne ha. Nelle oligarchie invece accade il contrario.

Gli oligarchi scelgono come sottoposti dei deficenti che non gli facciano ombra e che gli obbediscano come cani da riporto. I sottoposti deficenti poi, a cascata, prendono gente sempre più imbecille sotto di loro. Ma io non me ne vado. Anche se ho di Q. Mi dovranno buttare fuori a calci, come i Rom. Questa è la mia "patria", quella con la p minuscola, quella che amo. Quando il figlio della mia ex compagna faceva le elementari, all'inizio della terza, alla riunione di inizio anno scolastico, ci dissero Io genitore devo verificare se mio figlio ha fatto tutti i compiti, ma quale autorità ho io per entrare nel merito del programma?

Per quanto mi concerne, la scuola in questi anni è già tornata indietro da tempo, anche se ci sono 3 maestri invece di uno solo. Travaglio Riflettevo sulle sue parole pronunciate a Vasto sul fatto che se la Giustizia non funziona è perchè si vuole che non funzioni. Ora si torna indietro a quando non funzionava, in un paese che per di più non è più quello di una volta il ritorno al maestro unico sarà a dir poco devastante. Già ora 3 insegnanti non riescono a stare dietro a tutte le esigenze che emergono in una classe di 25 bambini ma per lo meno c'è il messaggio di "ci si prova".

Col ritorno ad un solo maestro, egli sarà costretto a IGNORARE le difficoltà dei singoli per portare avanti alla meno peggio i programmi, tra ragazzi stranieri non alfabetizzati, bambini in dietro o con difficoltà e disturbi dell'apprendimento che si dovranno arrangiare. Allo stesso tempo le risorse delle università sono sempre più ridotte.. Gli atenei mettono il numero chiuso perchè non ci sono risorse per offrire ad un numero elevato di iscritti laboratori e tirocini come previsto dai regolamenti.

Il corpo è mio e? La testa è mia e? Questo é un "grazie pubblico" a Marco Travaglio.. Ieri mi sono stampato il testo del suo ultimo "la politica delle puttane" e devo dire che nonostante i conati di vomito per per la situazione politica in cui ci troviamo , Marco mi fa ancora sorridere Suona bene, se uno non ci pensa" La Vezzali vuole essere ministro dello sport!!!!

Ma che nun te vedi?? Nemmanco er berlusca te vole! Quello che è successo a Milano è spiacevole solo per il fatto d'essere frutto della totale inadeguatezza della "Giustizia" italiana. Che Abdoul fosse un ladro non c'è dubbio. Chi ruba è un ladro. Non importa cosa rubi, quante volte lo faccia e perché. Certo non meritava di morire solo per questo, ma sinceramente: Ve lo dico io: Non hanno messo in galera un albanese che ha sparato contro la polizia pure ferendo gravemente un agente.

Non hanno messo in galera due zingare sorprese a rapire un neonato da un passeggino Chi volete che metta in galera un ragazzo di colore per un kinder e due pacchi di Ringo?

E' per questo che la gente inizia a farsi giustizia da sé. Ed è per questo che Abdoul è morto. Chi l'ha ucciso, non sono solo i due commercianti che ha derubato non si capisce a che titolo di diritto! Non c'è di che stupirsi se poi la gente inizia a farsi giustizia da sé. Ed il primo dei diritti di ogni cittadino è quello ad essere tutelato dai criminali: Che siano connazionali o stranieri.

Che siano di qualsiasi fede religiosa. Prenderli tutti a randellate sulle ginocchia? Delle prestazioni delle prostitute buona parte degli Italiani ne usufruiscono, ma non è opportuno che si facciano vedere seminude per le strade; ma negli appartamenti non possono stare nemmeno, perchè il viavai di gente non sarebbe apprezzato dai condomini; e allora Considerato il numero forse non ci staranno tutte, ma si potrebbero organizzare dei turni.

Travaglio, non trova che quello sia un posto adatto? Mi sembra proprio una buona idea eleggere Salsomaggiore a Las Vegas italiana. Non certo per la periodica manifestazione di "Miss Italia", con le sfilate di giovani donne discinte.

Tutto il resto c'è già, Impianti termali, Locali di ristorazione e di evasione prestigiosi ecc.. Nei ristoranti di lusso vi si possono già notare coppie "improbabili", costituite da eleganti attempate e facoltose signore, accompagnate da giovani prestanti ragazzi. Meno male che almeno tu ci spieghi come van veramente le cose in questo Stato, se cosi' si puo' chiamare ancora.

Quello che mi fa piu' paura e che ormai tanta gente ha subito il lavallo di cervello dalla televisione, ormai e come il burattinaio con tante marionette. L'Italia e sempre piu' incasinata, i lavoratori guadagnano euro al mese, i politici non intervengono, parlano di altre cazzate, ma a noi, al popolo chi ci pensa!!!

Spero che le cose possono cambiare anche grazie a te e a Beppe!!! Stamane su Radio 24 nella trasmissione delle 9, Vivavoce, era incentrata proprio su questo triste avvenimento, questo solo per dire molto semplicemente che blog come questo o trasmissioni come quelle di radio 24 andrebbero valorizzate di più da tutti noi cittadini. Caro Marco, giusto due considerazioni. Se un domani la Ministro avra' una crisi, chi l'ha messa in quelle condizioni se la portera' sulla coscienza.

Sembrava una speranza per, per? C'è rimasta la valvola di sfogo. Lo scrivevano guà un po' di tempo fa: Grillismo - la risposta del sistema alle proteste dei cittadini Lo abbiamo già visto! Negli anni 80 e 90 si chiamava Leghismo oggi si chiama Grillismo. Come allora la crisi della politica e del sistema, incapace di dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini, ha bisogno di una valvola di sfogo, una speranza, una voce etc.

Certo, posso sfogarmi, fare battute del tipo: Ma alla fin fine quelli fanno i soldi, dominano la scena e noi ci si sfoga scrivendo qua e là. Forse perchè l'aveva detto la Ministro Garfagna? E chissà perchè non vi ha spiegato che deve essere ancora approvata? E chissa perchè, i lettori che lo ascoltano invadono i blog.

Per chi esercita la prostituzione in luogo pubblico non consentito oppure in un luogo privato privo dei requisiti il disegno di legge dispone ammende salate, comprese tra i mille e i 10mila euro. Più severe, raddoppiate, sono le sanzioni previste per chi usufruisce del servizio di lucciole non in regola con fisco e questura: E colui che permettesse o favorisse forme di reclame non consentite sarebbe punito con ammende sino a 20mila euro.

Vedete Travaglio parla come se la legge fosse stata già approvata. Il principio generale di regolazione è simile a quello proposto dal ministro. Permette la prostituzione nei luoghi privati e la vieta nei luoghi pubblici o aperti al pubblico. Ai Comuni viene offerta la possibilità di individuare strade dove il mestiere più vecchio del mondo possa ancora essere svolto. Ieri sera alla festa dell' unità di bologna Mazzuca direttore del resto del carlino e parlamentare del pdl ha elogiato il disegno legge della Carfagna e spesso nella prima pagina del suo giornale chiede di colpire chi sfrutta la prostituzione.

Ho calcolato ad occhio circa Che facciamo signor Mazzuca si costituisce? L'aumento continuo di popolarità del nanodimmerda è un sintomo ovvio e che ha centinaia di precedenti. Franco Sono sicuro che tu ne sia convinto che io sappia che i napoletani non sono tutti uguali.. Senti Mario, se permetti ti voglio dare due consigli. Non ne vale proprio la pena, è il tipo che scrive solo cazzate, si crede di essere uno importante e cerca sempre il consenso di qualche altro stronzone sul blog, che glielo da'sistematicamente.

Ho notato che persone, che all'inizio credevo intelligenti, stanno continuamente a rispondergli e se scrivi un sottocommento sensato nel loro commento manco ti cacano. Qui sul blog molti hanno una parte ben definita. Rino Napoli ha la sua e la fa in modo perfetto e cioè il cane sciolto che abbaia, dice parolacce, offende e non conclude mai una mazza. Ogni tanto fa finta di pentirsi delle cose che dice ma non è vero niente e questa è la dimostrazione che è un vero pezzo di merda con il quale, ripeto, non vale neanche la pena confrontarsi.

Mandalo pure a fare in culo perché lo merita sempre, ma non generalizzare mai. Se nessuno rischia il carcere perchè lamentarsi che non c'è posto nelle carceri dove metterli? Massimo Greco Ancor metrica qui manca ed il tuo commento arranca. A farla fuori si fa presto ma a raccattarla no.

La minoranza che si lamentava era evidentemente composta da ipersensoriati nasali. Massimo Greco Al signor Massimo Greco suggerisco un altro impiego:. Che la pianti, il papa, di credere nei giovani. I giovani sono scoppiati, disillusi, alcolizzati, tristi, disoccupati, anoressici, bulli, precari, degni eredi del benessere e della globalizzazione!

Possiamo credere forse nei papponi e nelle puttane,che di valori ne hanno da "vendere". Eh caro Danilo, 9 voti e quasi tutti positivi L' utile per azione - pari a 1,81 dollari - e' stato superiore alle previsioni di alcuni analisti che avevano messo in conto 1,71 dollari.

L' utile del terzo trimestre ha segnalato la maggiore contrazione da nove anni, da quando e' diventata una public company, quotata in Borsa. A brunetta e la gelmini preferisco i mandarini. Lo tsunami affoga tutti, anche quelli che si sentono sicuri del proprio "salvagente". Comunque penso che il tracollo dell'UBS sia dovuta anche ai loschi traffici scoperti dall'inchiesta di Andrew M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Quello che volevo dire è che se dovesse crollare l'intero sistema bancario, io non ci perderei nulla perchè nulla ho.

Per contro so benissimo che la crisi delle banche tocca, indirettamente, anche me. Questo è l'effetto della globalizzazione dei mercati. Se si starnutisce in America, si prende il raffreddore in Europa o peggio, la polmonite.

Il tracollo UBS è dovuto per gran parte alle speculazioni dei subprime e all'enorme quantità di obbligazioni detenute, delle varie banche americane. Che poi abbia giocato anche sporco, è nella norma. Ricordo un'immagine, in Germania, di persone che andavano a comprare il pane con una carriola di marchi.

Le banconote non venivano neppure contate, venivano solamente pesate: Molte di quelle persone non avevano nulla neppure prima della guerra. Ritengo che, certe cose, possano succedere anche in assenza di eventi bellici.

Ma, come allora e come al solito, i Potenti scampati, restano ricchissimi. Magari in Brasile, con nuove identità Mi permetto di rispondere a questi insulsi insulti perchè ritengo che quanto asserito in questo post sia frutto di elucubrazioni anormali di uno schizzofrenico razzista Prima di srivere sarebbe opportuno che tu ti documentassi un pochino meglio e soprattutto non sparassi a zero su personaggi che fanno del loro lavoro una ragione di vita basata soprattutto su fatti certificati e pura verità Peccato che poi ci sono quelli che come te preferiscono sicuramente le tette al vento e due culi in aria che ti mette in onda il tuo padrone..

Fai una cosa fai domand per qualche reality A zappare, assieme ai piloti Alitalia. Vorrà dire che la gente volerà Swiss Air e telefonerà con altri gestori. Tu non sei ne' da una parte , ne dall'altra? Il fatto che ci sia una parte ed un'altra è offensivo per me. Perchè presuppone che ci sia una parte avversa. Guardate il blog come è ridotto , molti non scrivono piu' e rimane il vuoto , la confusione del blog e di chi scrive.

Esprime la pochezza intelletuale , la miseria morale o di vecchi frustrati o di giovani senza futuro. Karletto Marx bandiera rossa alla trionferà , L'Avana Poi non lamentatevi se lo vedrete affacciarsi col Papa,e se dall'alto vi dirà: Di tutte le persone quello che ci deve interessare sono i pregi che di difetti ne abbiamo le palle piene.

Vorrei parlare di simbolo unico,di programma e di come Grillo secondo voi attuerà il programma delle liste civiche stop. La parte ignorante e selvaggia dell'Italia, farà fuggire via molti di quelli bravi che vengono qui per studiare e lavorare. Rimarranno i delinquenti, che risponderanno alla violenza con altra violenza. Formeranno gang di quartiere e si prenderanno a sprangate per strada.

E' un po' come gli italiani di talento che vanno via perchè qui non gli permettono di realizzarsi. Che paese di merda! Io odio i copia incolla dei commenti altrui, ma questa volta DEVO fare un'eccezzione. Possibile che ogni volta che muore un negro debba essere sempre una morte più speciale delle altre? Era un teppistello di quelli che ritengono giusti gli espropri proletari e quindi un ladro. Se è morto significa che la società oggi è una società migliore.

Andate sul suo post originale e cliccate sul suo nome. C'è la sua pagina ebay in bella vista con tanto di dati e numero di cellulare. Era solo riferito al fatto che magari disturbiamo qualcun'altro Nella pagina c'è il nome Stefano.

Poi in più essendo una pagina aperta a tutti io non ho violato niente in ogni caso, non erano dati protetti. Piuttosto mi chiedo quanto sia affidabile l'informazione, potrebbe essere che il tipo linkato non sia lo stesso che ha scritto Per 50 anni la giostra girava attorno alla Dc e al PCI. Ebbene da quando è crollato la Dc sono cominciati i veri guai per noi tutti: Poi con l'avvento dell'aziendalismo politichese tutto è lecito in politica.

Tutto e il contrario di tutto. Non potendo più parteggiare con le vecchie categorie politico-ideologiche, è diventato confuso e ha smesso di preoccuparsi di capire! Già prima era una vera impresa capire la politica bizantina fatta in Italia in nome di tutto e il suo contrario stato e chiesa, libertà e fascismo, democrazia e autoritarismo di maniera, liberismo e libertinagio.

Ma oggi vedersi circondati da ex in un paese di ex con idee ex ma tinte di nuovo è un vero rompicaco capirci qualcosa e trovare un filo di verità! Sono in palio E' in pericolo la compagnia di bandiera! I sindacati non possono non dire si!

Oppure non possono dire di no! Il dramma collettivo è in atto e siamo tutti ostaggio di 1 follia assurda! Spero tanto non sia scappato Ho subito firmato un contratto di esclusiva e dopo soli tre mesi ho vinto due premi: Orgogliosi soprattutto della mia carriera da modello.

Tutto questo è accaduto tramite sms. E parliamo di un uomo di cinquanta anni. Una volta i compensi erano molto più alti, ma ora, per via della crisi e per la diffusione del porno pirata sul web, i cachet sono scesi di tanto. Inoltre sono spuntati centinaia di giovani attori, disposti a lavorare per pochi soldi. Sia sui set che nei live show.

Qual è il film dove pensi di aver dato il meglio di te? Anche se ti confido che se girassi altri film con Samuel entrerebbero sicuramente tutti tra i miei preferiti. Invece, nella vita di tutti i giorni, un buon pornoattore non deve dimenticarsi di essere una persona qualsiasi, ricordandosi sempre dei suoi ammiratori.

Ovviamente alla base di tutto ci devono essere originalità e carisma. Quando il mio corpo mi dirà stop. Ad ogni modo devo ancora raggiungere la maggiore età , quindi la mia carriera è tutta in salita.

Ho sogni e desideri, che cerco di realizzare giorno per giorno. Hai trovato difficoltà negli anni ad incontrare persone che andassero oltre il sesso? Credo dipenda tutto da come ci si relaziona con le altre persone. Ho sempre avuto bella gente intorno. Hai mai ricevuto un NO per il lavoro che fai? Soprattutto in Italia per via della chiusura mentale che ci ritroviamo.

A parole sono tutti moderni, poi in realtà si rivelano tutti bigotti. Lo vivo benissimo, senza nessuna stanchezza. Il sesso sul set non è il sesso nel privato.

Quella è tutta tecnica. Nel privato è istinto e passione. La mia è una giornata normalissima. Vado in palestra con i miei amici e con il mio ragazzo.

Escort gay liguria escort italiane a bologna

il presidente del catania lo monaco istiga alla violenza, va deferito. PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day storia ad aver fatto registrare il più alto numero di aggressioni razziste, a rom, gay e prostitute. L'indagine non calcola il numero di prostituti maschi o escort. RAUL KORSO - intervista alla star che ha fatto impazzire LUCAS KAZAN e TIM KRUGER!. Watch free gay porn movies and videos starring Alex Marte. Only high quality XXX clips with your favorite gay pornstar!.

© 2018 Siti Di Incontri Gay All Rights Reserved   

Theme Smartpress by Level9themes.